biblioteca

La biblioteca dell’ANIAI Campania, è composta da un fondo antico che, fatta eccezione di un testo edito nel 1795, è composto in gran parte da testi dell’800 (a partire dall’anno 1811) e del primo ’900; e poi da un fondo contemporaneo (edizioni dal 1947 a oggi) per un totale di circa 4500 volumi.
I volumi del fondo antico sono 1510, pregevoli per le loro edizioni e rilegature, con tavole di grafici e disegni progettuali spesso a colori. Sono altresi’ pregevoli le raccolte di saggi progettuali con firme autografe dei progettisti nei vari campi dell’ingegneria e della architettura.

Queste raccolte sono rilegate in pelle con scritte in oro, ed al tempo della loro rilegatura furono chiamati Opuscoli di ingegneria distinti con numeri arabi in progressione.
Il maggior numero di volumi riguarda le collezioni, tra le piu’ antiche per fare un esempio, menzioniamo solo alcune serie:

1) Annales des Ponts et chaussees (1831-1898 in 237 volumi);
2) Atti del Real Istituto di incoraggiamento (1831–1891) vol. 18;
3) Politechnisches Journal (1841-1855) in vol.18;
4) Nouvelles Annales de la constructions (1855-1900) in vol.51;
5) Le genie industriel (1857-1866) in vol.9;
6) Il giornale del genio civile (1857-180) in vol.64;
7) l’Ingegneria civile (1857-1902) in vol.27.

Ulteriori ed interessanti volumi riguardano le Esposizioni di Vienna, Filadelfia, Parigi, e volumi tecnici in lingua tedesca, inglese, francese, spagnolo, portoghese, attinenti al vasto campo dell’ingegneria (matematica, fisica, chimica, estimo, tecnologia, topografia, geometria, idraulica, ecc.).

La biblioteca e’ nota agli studiosi, ed e’ stata frequentata da illustri professori universitari che hanno attinto al nostro patrimonio bibliografico citandoci nelle loro note bibliografiche.
Gia’ nel 1978 una parte del patrimonio librario fu fatto conoscere con una mostra allestita nella biblioteca Nazionale di Napoli (dal 3 al 21 ottobre) sul tema “Infrastrutture a Napoli – Progetti dal 1860 al 1868″, nel 1998 ( 14 – 25 settembre) con una mostra dal titolo “Mostra del libro tecnico-edizioni anteriori al 1860 ed alcune edizioni rare del secolo XIX”, e nel 2003 ( 16 – 28 maggio) con la seconda mostra del libro del libro tecnico “1840 – 1940 Cento anni di cultura europea nei periodici della biblioteca aniai” che ha suscitato grande interesse al grande pubblico napoletano.

Responsabili biblioteca aniai CAMPANIA:
arch. Giovanna Sarnella
arch. Giuseppe Maria Montuono

Consulta l’indice dei volumi